Come evitare errori nell'espressione di voto

  • Contrariamente a quanto avviene per altre elezioni, le schede di voto per l’elezione del Consiglio Comunale non vengono recapitate a domicilio.

  • L’elettore esercita il suo diritto di voto presentandosi personalmente, in possesso della carta di legittimazione, nella sala polivalente del CRS durante gli orari di apertura delle urne.

  • Egli ritira il materiale di voto consistente in una busta ed il blocchetto delle schede.

  • Quindi si reca nelle apposite cabine di voto, dove trova l’occorrente per scrivere. In caso di errore nella compilazione delle schede e/o del blocchetto, l’elettore può chiederne la sostituzione all’Ufficio elettorale.

  • Le schede ritornate vengono distrutte.

  • Il blocchetto di schede si compone da una scheda bianca ed in tante schede stampate quanti sono i gruppi politici in competizione.

  • La scheda bianca può essere intestata con la designazione di un gruppo politico che ha presentato candidati, pertanto invitiamo, qualora si volesse usare la scheda bianca, ad intestarla al Partito Liberale Democratico, sulla scheda l’elettore può scrivere al massimo 21 candidati ufficiali.

  • Se si compila la scheda bianca sulle altre schede non vanno effettuate né annotazioni né segni.

  • Invece di compilare la scheda bianca l’elettore può contrassegnare con una crocetta (nell’apposito quadrato) la scheda intestata al gruppo politico di suo gradimento, pertanto vi invitiamo a segnare la scheda Nr. 4 di colore verde intestata al Partito Liberale Democratico.

  • Sulla scheda contrassegnata ha la possibilità di sostituire dei candidati con altri candidati ufficiali, oppure semplicemente di cancellare dei candidati.

  • Sulle altre schede non vanno effettuate né annotazioni né segni, caso contrario tutto il blocchetto di schede viene annullato.

  • La scheda per essere valida deve portare almeno il nome di un candidato ufficiale.

  • Qualora la scheda è intestata ad un gruppo politico i posti lasciati liberi valgono quali voti di complemento per la stesso gruppo politico.

  • Non è ammesso il voto cumulato.

  • L’elettore pone in seguito il blocchetto delle schede completo nell’apposita busta e la depone nell’urna.

  • Prima della deposizione la busta verrà timbrata dall’Ufficio Elettorale.

Libertà

Coesione

Progresso