COME SI VOTA

Come evitare errori nell'espressione di voto

  • L’elettore/l’elettrice si reca munito della carta di legittimazione all’Ufficio Elettorale (date ed orari di voto vedi casella su questa pagina).

  • Dietro consegna della carta di legittimazione l’elettore/l’elettrice riceve dall’Ufficio Elettorale, che si trova al P.T. del Centro Regionale dei Servizi (CRS), il materiale di voto che consiste in una busta e due blocchetti di schede.

 

  • Secondo le indicazioni degli addetti dell’Ufficio elettorale l’elettore/l’elettrice si reca in una delle apposite cabine, dove trova l’occorrente per scrivere.

Qualora nella compilazione delle schede dovesse incorrere in un errore, il relativo blocchetto va ritornato all’Ufficio elettorale che provvederà a distruggerlo e a sostituirlo.

 

  • Vi invitiamo a scegliere le schede n. 1 di color verde intestate al Partito Liberale Democratico e a contrassegnarle con una crocetta negli appositi quadrati. Il regolamento permette l’aggiunta e/o la sostituzione con altri candidati ufficiali, come pure anche la cancellazione di candidati. Le altre schede vanno invece lasciate in bianco (né crocette, né cancellazione né qualsiasi scritta o segno): in caso contrario tutto il blocchetto viene annullato.

 

  • Se invece si utilizzano le schede bianche non bisogna dimenticare di intestarle al

Partito Liberale Democratico.

 

  • Infine, l’elettore/l’elettrice mette i blocchetti delle schede completi nelle apposite buste e le depone nell’urna.

  • Elettori ed elettrici degenti in ospedale, cliniche o case di cura fuori paese hanno la facoltà di votare per corrispondenza. La relativa domanda, corredata da certificato medico o dichiarazione della Direzione dell’Istituto dove sono ricoverati va presentata al Municipio, su modulo speciale entro il 22 ottobre 2018 (fa stato il timbro postale).

  • Elettori che per infermità o malattia sono impossibilitati a recarsi alle urne possono presentare domanda di votare nel luogo di degenza, se questo si trova nel comprensorio comunale. La relativa domanda, corredata da certificato medico, va presentata per iscritto all’Ufficio Elettorale al più tardi entro le ore 15.30 di sabato 27 ottobre 2018.

Libertà

Coesione

Progresso